Seleziona Pagina

Come fare la farina di avena consigli, idee e ricette

Guide pratiche | 0 commenti

Scopri come fare la farina di avena in casa, con un solo semplice ingrediente e con l’aiuto di un semplice robot da cucina. In soli 5 minuti avrai la farina di avena fatta in casa da utilizzare per preparare pane, muffin, dolci preferiti e altro ancora. Puoi preparare la farina tutte le volte che ti serve, senza problemi e senza sprechi dovuti alla cattiva conservazione.

 

In questo articolo abbiamo ampiamente discusso sui metodi di conservazione della farina e in questi altri articoli le ragioni per produrre farine fresche pronte all’uso.
 
Ora partendo dai semplici fiocchi d’avena potrete ottenere una soffice e finissima farina d’avena pronta per l’uso e da utilizzare nelle vostre ricette.
 

Come fare la farina di avena consigli, idee e ricette

21 Lug 2021 | Guide pratiche | 0 commenti

Preparazione

Produrre farina d’avena in casa è molto semplice. Potete utilizzare i normali fiocchi d’avena che trovate al supermercato e un frullatore. Meglio ancora un vecchio glorioso macinacaffè. In molte ricette di biscotti o torte, troverete il cereale impiegato direttamente, senza nessuna trasformazione. Oggi invece vedremo come fare la farina di avena in casa e come impiegarla nelle ricette in sostituzione della farina tradizionale.

L’utilizzo della farina, invece del cereale intero, è noto fin dall’antichità. In primo luogo i tempi di cottura. Come secondo aspetto la capacità di formare composti omogenei, impasti versatili che danno origine a forme e prodotti diversi. Immaginate di realizzare del pane utilizzando il cereale senza essere trasformato in farina.

Senza trasformazione in farina, il processo di panificazione sarebbe impossibile. Questo passaggio è importante per molte altre ricette. Torte, creme e biscotti friabili, hanno bisogno di una farina voluminosa e sottile. Ecco dunque come realizzare velocemente la farina d’avena dai comunissimi fiocchi e utilizzarle nelle nostre ricette.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

I fiocchi d’aveva sono un prodotto già adatto per un uso veloce e versatile. Difatti il chicco di avena viene pressato per ridurre i tempi di cottura. Pensate alla preparazione del porridge per la colazione, in pochi minuti i fiocchi d’avena si cuociono e si sfaldano.

La preparazione delle farine di cereali e legumi, fin dall’antichità, serviva appunto per ridurre i tempi di cottura e successivamente per la trasformazione del prodotto originario in altro prodotto. Pensate proprio al pane, senza farina non sarebbe possibile impastarlo e senza impasto non ci sarebbe lievitazione.

Quindi produrre farine è stato da sempre una precisa ragione chimica oltre che pratica. Le farine non si conservano a lungo mentre i semi si. Produrre la farina di volta in volta o comunque in un arco di tempo, permette quindi di avere un prodotto fresco e ricco dei valori nutritivi originali del seme stesso.

Partiamo dall’avena, prelevate piccole quantità di fiocchi d’avena e metteteli in un macinacaffè oppure nel bicchiere frullatore.

Potete sfarinare anche impiegando altri robot da cucina. Ad esempio potete realizzare la farina di avena con il bimby e successivamente procedere alla ricetta senza cambiare elettrodomestico.

L’avena è un cereale molto tenero e si presta facilmente a queste operazioni. Otterrete una soffice farina che potrete utilizzare in moltissime ricette.

La farina di avena ha un gusto nocciolato che si adatta molto bene per la preparazione di muffin, waffles, pancake e torte di ogni tipo. Potrete preparare delle ottime ricette salate. Ad esempio la zuppa con farina di avena che troverete qui.

Ricette salate con farina di avena

Ricette salate con farina di avena

Come sostituire la farina 00 con la farina d’avena

  • La farina di avena può essere impiegata nello stesso peso della farina tradizionale. Fate attenzione al volume, nelle ricette che prevedono come unità di misura bicchieri o tazze, dovrà essere pesata la farina tradizionale. Difatti la farina d’avena ha un volume diverso. È più leggera e molto più voluminosa.
  • Può essere impiegata nelle ricette con uova o altri leganti. Infatti la farina di avena non ha glutine (quella certificata come tale). L’uovo o altri leganti sono indispensabili per agevolare questa funzione.
  • Può essere unita ad altre farine per esaltarne i principi nutritivi. Ad esempio è ideale con farina integrale o farina di farro.
  • Ottima come addensante nelle zuppe o minestre o creme per dolci

Farina d’avena senza glutine

  • Acquistate semi di avena certificata come senza glutine. In molte lavorazioni i cereali vengono trattati negli stessi impianti di lavorazione.

Istruzioni

  • Prendere una quantità di semi d’avena sufficiente alla ricetta e mettetela nel frullatore o macinacaffè
  • Macinate per 20 secondi ad un massimo di un minuto (dipende dalla potenza del vostro elettrodomestico)
  • Quando la farina si presenta soffice e finissima è pronta per l’uso. la parte eccedente può essere conservata in un barattolo ermetico per qualche giorno o in maniera più prolungata in frigo.
Sommario
Come fare la farina di avena consigli, idee e ricette
Nome Articolo
Come fare la farina di avena consigli, idee e ricette
Descrizione
Scopri come fare la farina di avena in casa, con un solo semplice ingrediente e con l'aiuto di un semplice robot da cucina. In soli 5 minuti avrai la farina di avena fatta in casa da utilizzare per preparare pane, muffin, dolci preferiti e altro ancora. Puoi preparare la farina tutte le volte che ti serve, senza problemi e senza sprechi dovuti alla cattiva conservazione.
Autore
sito
farinespeciali.it
logo del sito
Condividi su

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.