Seleziona Pagina

Insalata russa, un antipasto che non passa mai di moda

Giu 3, 2022 | Antipasti, Insalate e contorni | 0 commenti

Un classico antipasto che non passa mai di moda, l’insalata russa è una soffice e golosa ricetta dal gusto delicato e molto stuzzicante. Un piatto dal nome incerto e che cambia in ogni paese ma che noi italiani chiamiamo insalata russa.

Insalata russa, un antipasto che non passa mai di moda

3 Giu 2022 | Antipasti, Insalate e contorni | 0 commenti

Inutile venirne a capo, il nome attribuito alla ricetta dell’insalata russa è pura arbitrarietà. In Germania ad esempio viene chiamata insalata italiana, in altri paesi insalata bianca e ancora in modo diverso girovagando per il mondo. L’insalata russa per come la intendiamo in Italia è un classico antipasto o contorno che non conosce tramonto. Talmente buona e sfiziosa che la trovate già pronta anche nelle vaschette del banco frigo nei supermercati.

Oggi invece prepariamo l’insalata russa fatta in casa, cercando di rispettare la ricetta tradizionale ma lasciandovi liberi di provare altre combinazioni. Infatti in questa versione abbiamo aggiunto anche mais e tonno, che nella ricetta tradizionale non trovate. In più abbiamo lasciato le carote crude ma grattugiate in maniera sottile. Anche per la maionese abbiamo scelto una versione fatta in casa e non quella pronta industriale. In poco tempo potete preparare uno dei classici piatti che ha accomunato intere generazioni.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Insalata russa

Cominciate dunque a lavare le patate e mettetele a bollire in acqua salata. Serviranno circa 20 minuti o comunque in base alla grandezza saranno pronte quando i rebbi della forchetta entreranno facilmente.

Dopodiché scolate l’acqua e versate altra acqua fredda. Poi aiutandovi sempre con acqua fredda, pelate le patate quando sono ancora calde.

Con i rebbi della forchetta schiacciate le patate grossolanamente, senza ridurle completamente in purea. Lasciate raffreddare mentre preparate gli altri ingredienti necessari a preparare l’insalata russa.

Per cominciare tagliate i cetrioli sottaceto, poi a seguire pulite e grattugiate due carote e infine unite il mais e il tonno.

Preparate la maionese utilizzando un minipimer (frullatore ad immersione). Quindi mettete prima l’uovo a temperatura ambiente, poi il sale e un cucchiaio di aceto bianco o succo di limone. Infine aggiungete l’olio di semi e per concludere immergete il minipimer. In meno di un minuto preparerete la maionese fresca e fatta in casa.

Unite gli ingredienti insieme conservando qualche cucchiaio di maionese per la superficie. Impiattate e per concludere lucidate la superficie dell’insalata russa con la maionese rimasta.

L’insalata russa va poi riposta in frigo per almeno due ore prima di essere consumata e poi essere conservata sempre in frigo per due giorni.

Insalata russa

Ingredienti

500 g patate
100 g di pisellini verdi
160 g tonno
250 g maionese
2 carote grandi
5 cetrioli sottaceto

maionese fresca

1 uovo
200 ml olio di semi
1 cucchiaio di aceto o succo di limone

Insalata russa
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Insalata russa, un antipasto che non passa mai di moda
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.