Seleziona Pagina

Gnocchi di melanzane e avena

Primi | 0 commenti

Non aspettate il giovedì, un giorno qualsiasi della settimana va bene per provare gli gnocchi di melanzane e avena con pomodorini e pecorino. Pochissimi ingredienti per un piatto appetitoso e insolito. Una originale ricetta con farina di avena.

Gnocchi di melanzane e avena

22 Giu 2020 | Primi | 0 commenti

Preparazione

Quando si parla di avena si pensa sempre alla prima colazione. Eppure un cereale così importante, è ancora poco utilizzato nelle nostre diete quotidiane. Proviamo a realizzare questi gnocchi di melanzane e avena con pochi ingredienti, cercando di creare un equilibrio di sapori. L’avena è un cereale da gusto dolciastro che ci porta verso una sensazione di grasso facendoci pervenire un piacevole senso di sazietà. La melanzana (non amara) amplifica e arrotonda il gusto dell’avena. Senza nessun altro ingrediente andiamo a formare l’impasto per i nostri gnocchi di melanzane e avena.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

1

3

2

4



Questa ricetta di gnocchi con melanzane ci permette di utilizzare delle melanzane non più freschissime, che appaiono sgonfie e rugose. Potete ovviamente utilizzare delle melanzane fresche per realizzare gli gnocchi. 

Procedete lavando le melanzane e tagliandole a pezzetti piccoli di qualche cm. Bastano due grosse melanzane per ottenere il peso di 400gr di polpa dopo la cottura.

  1. Per sbrigarvi mettetele in pentola a pressione con un bicchiere di acqua e regolate di sale. 
  2. Cuocete per 5 minuti dal fischio, poi aprite.
  3. Mette a scolare e appena tiepide strizzatele per rimuovere l’acqua in eccesso.
  4. Mettete la polpa delle melanzane intere in una pentola antiaderente a fuoco bassissimo e fate asciugare ulteriormente per qualche minuto. Attenzione a non farle attaccare. 

Si possono anche mettere in forno intere per circa 30 minuti, il procedimento è più lungo ma comunque praticabile.

Gnocchi di melanzane e avena

5

Gnocchi di melanzane e avena

6

Gnocchi di melanzane e avena

Con una forchetta riducete a purea le melanzane, unite la farina di avena e lavorate il tutto. L’impasto risulterà appiccicoso ma non aggiungete altra farina. Su una spianatoia mettete farina di riso che assorbe più umidità e vi permetterà di lavorare l’impasto.

  1. Prendendo piccole parti formate il classico maccherone che taglierete a dadini.
  2. Arricciate gli gnocchi di melanzane e avena utilizzando la tavoletta a righe o sui rebbi di una forchetta.

Mettete a bollire l’acqua; in un’altra pentola scaldate l’olio con uno spicchio d’aglio. Aggiungete i pomodorini tagliati e fate cuocere qualche minuto. Scolate gli gnocchi appena vengono su e saltate in padella. Usate del formaggio di pecora stagionato.

Ingredienti

400 gr polpa di melanzane (circa due melanzane)
140 gr farina di avena

farina di riso quanto basta

20 pomodorini ciliegini
10 foglie di basilico
formaggio di pecora stagionato

 

Gnocchi di melanzane e avena
Gnocchi di melanzane e avena
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Gnocchi di melanzane e avena
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This