Seleziona Pagina

Pasta brisè all’olio velocissima per quiche e torte salate

Gen 20, 2022 | Focacce, Quiche - Torte salate | 0 commenti

Pasta brisè all’olio una soluzione velocissima per quiche, torte e crostate salate. Subito pronta con soli due ingredienti che avrete sicuramente in casa, in più leggera e senza data di scadenza.

Pasta brisè all’olio velocissima per quiche e torte salate

20 Gen 2022 | Focacce, Quiche - Torte salate | 0 commenti

La pasta brisè la troviamo al supermercato già pronta senza dover fare nessuna fatica. Certo è preparata con altre sostanze che permettono la conservazione per alcuni giorni, in più con altri tipi di grassi. Allora perché non provare a realizzare un’alternativa senza burro o strutto con solo olio di oliva? La pasta brisè all’olio è una soluzione facilissima, molto digeribile e con due ingredienti che sicuramente vi ritroverete in casa: farina e olio. Ovviamente serve anche l’acqua e sale ma che non consideriamo ingredienti poiché essenziali per quasi tutti i principi chimici in cucina.

Quindi la brisè all’olio fatta in casa, è una semplice soluzione pronta in 3 minuti. Infatti potete utilizzarla subito, anche se un riposo di 30 minuti, permetterà al glutine di formare una maglia glutinica molto più resistente e quindi capace di adattarsi a tutte le forme e geometrie, che la vostra fantasia vi suggerisce. 

Qui potete trovare altre soluzioni con farine alternative che si possono utilizzare. Ad esempio Pasta brisé integrale soluzione veloce per torte salate oppure un’altra soluzione Crostata salata al cocco veloce e stuzzicante

Adesso sperimentate questa semplice ricetta. Se utilizzate un robot da cucina o una planetaria in soli tre minuti otterrete la brisè all’olio pronta per l’uso, senza data di scadenza e senza conservanti.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Pasta brisè all’olio velocissima

Come sempre i tempi per la realizzazione sono relativi al lavoro effettivo, escluso il riposo. Potete utilizzare la pasta brisè all’olio da subito, ma come detto in precedenza, un buon riposo di 30 minuti aiuta a realizzare forme e geometrie più interessanti. Infatti se dovete realizzare una quiche o una torta salata potete utilizzare la pasta brisè all’olio fin da subito.

Potete impastare a mano come anche planetaria o robot da cucina.

  • Per prima cosa mettete la farina e il sale in una ciotola.
  • Poi aggiungete l’olio di oliva e l’acqua.
  • Infine impastate. Se utilizzate una planetaria dopo un minuto otterrete un impasto sbriciolato e non compattato. Quindi continuate a mano e formate il classico panetto.
  • Se avete tempo lasciatelo riposare 30 minuti coperto da un canovaccio umido. Altrimenti potete stendere l’impasto con un mattarello.
  • Infine potete conservare la pasta brisé in frigo, avvolta in un foglio di carta forno, per utilizzarla il giorno dopo

Per concludere, diciamo che le dosi sono sufficienti a stendere un disco del diametro di 28 cm per uno spessore 4-5 millimetri. Regolatevi con le dosi qualora servissero più dischi per le vostre ricette. Per cottura invece rispettate i tempi della ricetta che ospiterà la pasta brisè all’olio fai da te.

pasta brisè all'olio, pasta brise all olio, brisée all'olio, pasta brisè senza burro, pasta brisé fatta in casa
pasta brisè all'olio, pasta brise all olio, brisée all'olio, pasta brisè senza burro, pasta brisé fatta in casa
pasta brisè all'olio, pasta brise all olio, brisée all'olio, pasta brisè senza burro, pasta brisé fatta in casa
pasta brisè all'olio,pasta brisè all olio

Ingredienti

140 g farina 00
40 g olio evo
40 g acqua fredda
4 g sale

 

pasta brisè all'olio, pasta brise all olio, brisée all'olio, pasta brisè senza burro, pasta brisé fatta in casa
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Pasta brisè all'olio velocissima per quiche e torte salate
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.