Seleziona Pagina

Panettone con farina di castagne

Gen 3, 2018 | Dolci, Panettone | 0 commenti

Ricetta alternativa con poche ore di lievitazione quella del panettone con farina di castagne. Dal color nocciola porta con sé, il piacere denso e profumato tipico della farina di castagne.

 

Panettone con farina di castagne

3 Gen 2018 | Dolci, Panettone | 0 commenti

Fare il panettone in casa quello classico è veramente impegnativo, soprattutto per i diversi passaggi che bisogna effettuare. Inoltre bisognerebbe avere una temperatura costante in casa per eseguire tutti gli step necessari per questo tradizionale dolce natalizio. Ecco dunque una ricetta alternativa con l’aggiunta di una farina speciale che aggiungerà al panettone una fragranza molto particolare. Il panettone con farina di castagne è un compromesso tra un buon panettone artigianale e le tempistiche domestiche. Difatti basteranno alcune ore, le stesse ad esempio che servono per il pane o per la brioche.

In più gli aromi e l’uvetta, conferiranno al panettone di castagne la giusta caratteristica del dolce natalizio. Sarà comunque una bella sorpresa per gli ospiti in casa, scoprire che quello che è un panettone artigianale fatto in casa.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Panettone con farina di castagne

  • Per cominciare sciogliete il lievito di birra. Quindi riscaldate leggermente il latte e sciogliete il lievito, poi aggiungete un cucchiaino di zucchero.
  • In un recipiente ammollate in acqua calda 150 gr di uvetta sultanina.
  • Nel cestello della planetaria unite le farine, poi aggiungete il burro ammorbidito, subito dopo anche lo zucchero.
  • Lentamente unite latte e lievito sciolto.
  • Dopodiché aggiungete il primo uovo, lavorando fino ad assorbimento. Poi ancora il secondo uovo e sempre con pazienza arriviamo ad assorbimento.
  • A questo punto unite solo il tuorlo del terzo uovo e mettete da parte l’albume.
  • Infine aggiungete la buccia dell’arancia e l’uvetta ammollata poi lavorate fino a distribuire uniformemente.
  • Con le mani unte di olio formate una palla e coprite con un panno. Lasciate quindi lievitare per almeno due ore.
  • Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e ponetelo nel teglia per panettoni rivestita di carta forno o in un pirottino specifico per panettoni.
  • Dopodiché lasciate nuovamente lievitare ancora per almeno un’ora e mezza.
  • Prima di infornare preparate la glassa con l’albume rimasto. Quindi mettete in un frullatore le mandorle, lo zucchero e il bianco dell’uovo per 20-30 secondi. Poi spalmate con un pennello sopra al panettone.
  • Per concludere infornate, il panettone con farina di castagne, in forno già caldo per 80 minuti a 180° controllando al termine con uno  spiedino in legno il centro.

Una volta sfornato capovolgete il panettone, poggiandolo con due stecchini in legno da spiedino, su una pentola più grande. (fig. 2)  Questo per non far collassare il dolce una volta sfornato. Lasciate raffreddare completamente prima di tagliare.

Panettone farina di castagne lievitazione

1

Panettone con farina di castagne

2

Panettone con farina di castagne

Ingredienti

300 g farina manitoba
200 g farina di castagne
200 g di burro
150 g di zucchero
150 g di latte
25 g lievito di birra
150 g uvetta sultanina
3 uova
1 arancia grattugiata
30 g mandorle pelate

Panettone con farina di castagne
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Panettone con farina di castagne
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
41star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.