Seleziona Pagina

Riso Venere con verza e funghi porcini secchi

Lug 5, 2022 | Primi, Riso | 0 commenti

Riso Venere con verza e funghi porcini secchi, un piatto fortemente aromatico da lasciare estasiati tutti. Una ricetta prelibata e gustosa da proporre in mille occasioni diverse e in tutte le stagioni.

Riso Venere con verza e funghi porcini secchi

5 Lug 2022 | Primi, Riso | 0 commenti

I funghi porcini secchi sono un’altra cosa. C’è chi li considera addirittura più buoni e aromatici di quelli freschi. Di sicuro hanno un profumo molto intenso che è una caratteristica tipica di questo meraviglioso fungo. Nella ricetta del riso venere con verza e funghi porcini secchi, la funzione dell’ingrediente citato è duplice: la prima ragione riguarda la disponibilità del fungo fresco e la seconda la possibilità di impiegare l’acqua di ammollo come ingrediente aggiuntivo. Infatti l’acqua utilizzata per ammollare i funghi forcini secchi, sarà la base di cottura del riso venere. Così da trasferirne l’aroma di questo fungo, in un tipo di riso dalla forte personalità. 

Il riso venere con verza e funghi porcini secchi, non deluderà le aspettative. Sarà infatti un piatto prelibato e gustoso che farà impazzire tutti, anche coloro che per partito preso non amano la verza. Assolutamente da provare.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Riso Venere con verza e funghi porcini secchi

Ottimizzate i tempi, per realizzare il riso venere con verza e fungi porcini secchi, la prima cosa da fare è ammollare i funghi porcini secchi. Quindi questa operazione deve essere compiuta per tempo e non rientra nel ciclo operativo della ricetta. Infatti è consigliabile ammollare i funghi secchi per almeno 20 minuti

Detto questo è importante anche salvaguardare l’acqua dei funghi che sarà la base per cuocere il riso. Quindi una volta scolati i funghi porcini secchi filtrate l’acqua e utilizzatela per cuocere il riso venere. Sarà necessario aggiungere dell’altra acqua e un dado per brodo.

Adesso tritate finemente una carota e mezza cipolla, poi fate appassire in olio di oliva. Aggiungete la verza tritata e lasciate cuocere per qualche minuto.

Dopodiché unite i funghi porcini secchi ammollati e tagliuzzati e fate insaporire, cuocendo a fiamma lenta con un coperchio. Se necessario aggiungete un po’ di acqua, ma solo se necessario.

Intanto cuocete il riso venere utilizzando l’acqua di ammollo dei funghi porcini secchi e un dado per brodo. Quindi appena cotto unite al condimento e lasciate insaporire due minuti.

riso venere con verza e funghi porcini secchi
riso venere con verza e funghi porcini secchi

Ingredienti

300 g riso venere
400 g verza
15 g funghi porcini secchi
1 carota
½ cipolla
1 dado brodo

 

riso venere con verza e funghi porcini secchi
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Riso Venere con verza e funghi porcini secchi
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.