Seleziona Pagina

Crepes con farina di miglio cotte al forno come lasagne

Ago 22, 2022 | Crespelle - Crepes salate, Pasta al forno | 0 commenti

Crepes con farina di miglio cotte al forno come lasagne, con tutti i tipi di condimento che volete. Sono facili da preparare e una volta pronte si farciscono a strati come delle normali lasagne.

Crepes con farina di miglio cotte al forno come lasagne

22 Ago 2022 | Crespelle - Crepes salate, Pasta al forno | 0 commenti

Le ricette con farine alternative non ci spaventano mai, soprattutto quando il prodotto base, in questo caso il cereale in questione, è già buono e gustoso di suo. Così le crepes con farina di miglio si preparano esattamente come tutte le altre, ma con la particolarità di utilizzare un cereale gustoso e privo di glutine. Come preparare la farina di miglio se non la trovate al supermercato? Bene, qui abbiamo ampiamente parlato dell’argomento e non solo per analogia potete preparare molte altre farine fatte in casa. Infatti fare la farina di miglio in casa è molto semplice basterà infatti un semplice e glorioso macina caffè o un moderno robot da cucina molto potente.

Le crepes con farina di miglio sono veramente alla portata di tutti e la scelta di unire uova e latte permette alla miscela di essere facilmente lavorabile. Considerando poi il fatto che la farina in questione è senza glutine, scegliere di cuocere le crepes al forno, una volta pronte, come delle lasagne agevola ancora di più il lavoro.

Per il condimento abbiamo utilizzato del classico ragù e della besciamella. Ovviamente potete condire le crepes di miglio come credete o come la fantasia vi ispira di più. Tenete però presente che il gusto del miglio risulta abbastanza robusto e rustico. Detto questo non ci resta che cominciare la nostra ricetta.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Crepes con farina di miglio cotte al forno come lasagne

Come sempre ottimizzate i tempi. Per questa versione di crepes di miglio servirà del ragù e della besciamella. Se avete l’abitudine di preparare tutto da voi, allora cominciate da queste due parti e calcolate i tempi con il riposo della pastella delle crepes con miglio.

  • Per prima cosa procuratevi la farina di miglio, altrimenti macinate finemente del miglio con un robot da cucina.
  • Dopodiché mettete la farina in una ciotola e unite prima le uova e l’olio evo e subito dopo il latte, lavorando il tutto facendo attenzione a non lasciare grumi.
  • A questo punto mettete l’impasto a riposare per 30 minuti. Se durante questo tempo la farina di miglio dovesse assorbire troppo i liquidi, prima di cominciare a cuocere le crepes di miglio aggiungete acqua fino ad ottenere un composto fluido adatto da essere steso per crepes.
  • Prendete dunque una padella antiaderente, oliatela leggermente strofinando la superficie con un tovagliolo di carta e cominciate a preparare le crepes con farina di miglio.
  • Cuocete il tempo necessario da entrambe le parti senza seccare troppo. Infine mettete da parte le crepes.
  • A questo punto oliate una teglia da forno, stendete prima uno strato di ragù e subito dopo adagiate le prime crepes. 
  • Continuate a condire con altro ragù e parmigiano grattugiato, poi besciamella e completate fino all’ultimo strato.
  • Infornate poi a 180° per 20 minuti. lasciate poi intiepidire prima di servire.
crepes con farina di miglio

Ingredienti

150 g farina di miglio
3 uova
300 ml latte
2 cucchiai di olio evo
sale q.b.

ragù di carne

500 g macinato misto
2 carote
sedano q.b.
1 cipolla
800 ml salsa di pomodoro
500 ml besciamella

parmigiano grattugiato q.b.

 

crepes con farina di miglio
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Crepes con farina di miglio cotte al forno come lasagne
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.