Seleziona Pagina

Sformato di cavolfiore con grano saraceno

Antipasti, Secondi | 0 commenti

Velocissimo e gustosissimo lo sformato di cavolfiore con grano saraceno, portatelo in tavola come secondo o come antipasto tagliato a piccoli quadrati. Anche i più diffidenti al gusto dell’ortaggio rimarranno sorpresi.

Sformato di cavolfiore con grano saraceno

1 Apr 2020 | Antipasti, Secondi | 0 commenti

Preparazione

Lo abbiamo già detto velocissimo come secondo o come sfizioso antipasto. Un modo alternativo per consumare questo ortaggio, per farlo mangiare ai bambini e soprattutto senza lasciare cattivi odori in casa. La ricetta non prevede la cottura del cavolfiore ma viene utilizzato direttamente a crudo. Nella ricetta impieghiamo anche la farina di grano saraceno che in cottura compatterà l’impasto rendendolo morbido e non pastoso. Consigliamo spessi di utilizzare la farina di grano saraceno unita con gli ortaggi sia come abbinamento che come struttura nelle ricette.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

Prendete un cavolfiore e togliete le foglie esterne che potrete destinare ad altro uso (ad esempio un ottimo minestrone). Lavate sotto l’acqua corrente l’ortaggio e grattugiatelo o sminuzzatelo come vi è più comodo.

Potete metterlo nel mixer con la lama di plastica o comunque tritarlo grossolanamente senza renderlo una poltiglia omogenizzata.

Cavolfiore al forno con grano saraceno



Se state utilizzando un robot unite il cavolfiore grattugiato, poi aggiungete le uova, il sale, i formaggi grattugiati e la farina di grano saraceno. Infine aggiungete la senape indiana e 4 cucchiai di olio di oliva extravergine. Lavorate il composto per amalgamare gli ingredienti.

Foderate una teglia con della carta forno aggiungete sul fondo dell’olio evo e del pane grattugiato. Infine versate il composto e spolverate la superficie con altro pane e olio.

Tortino di cavolfiore al forno con grano saraceno

sformato di cavolfiore con grano saraceno

Infornate in forno già caldo per 20 minuti a 220°. Lasciate intiepidire e servite. Può essere consumato anche freddo anche se è consigliabile riscaldarlo pochi minuti.

Ingredienti

1 cavolfiore di medie dimensioni (600gr)
50 gr farina di garno saraceno
50 gr formaggio parmigiano
20 gr pecorino sardo
2 uova
1 cucchiaio di senape indiana

pane grattugiato q.b. 
olio extra vergine di oliva q.b.

 

Sformato di cavolfiore con grano saraceno
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Sformato di cavolfiore con grano saraceno
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

Seguici su:

Follows

Pin It on Pinterest

Shares
Share This