Seleziona Pagina

Come fare la farina di lenticchie in casa

Dic 1, 2021 | Guide pratiche | 0 commenti

Oltre alle ricette alcune volte è bene preparare anche gli ingredienti base da utilizzare. Oggi, ad esempio, vediamo come fare la farina di lenticchie in casa con semplici attrezzi. In più la preparazione della farina di lenticchie è ideale per integrarla in molte ricette abituali. I suoi impieghi in cucina sono numerosi oltre alle numerose proprietà per la salute.

Come fare la farina di lenticchie in casa

1 Dic 2021 | Guide pratiche | 0 commenti

La farina di lenticchie

Proprietà delle lenticchie

Le lenticchie, ricche di fibre e povere di grassi, sono uno dei principali legumi dell’alimentazione umana. Provengono dall’Asia e si sono adattate ad ogni continente dando origine a qualità diverse. Si consumano fin dalla preistoria ed è una delle prime piante che l’uomo ha cominciato a coltivare. Arrivate nel bacino del mediterraneo, divennero subito alimento principale dei greci e dei romani.

Oggi vengono ampiamente utilizzate nei ricettari di ogni parte del mondo, per le loro proprietà e per il facile impiego. Infatti è un alimento con un’alta concentrazione di sostanze nutritive: carboidrati (principalmente amido), proteine vegetali del gruppo B, zinco, selenio e fosforo, sono inoltre molto ricche di ferro. Consigliata per le donne in gravidanza, grazie all’ alto contenuto di acido folico (o vitamina B9), assicura un corretto sviluppo fetale.

Il consumo di lenticchie è un ottimo rimedio contro lo sviluppo di malattie cardiovascolari, cancro e altre malattie legate all’età. Riduce i livelli di colesterolo cattivo e facilita il controllo dello zucchero nel sangue e riduce i rischi associati all’insorgere del diabete se consumate regolarmente.

Ottima alleata nelle diete, la lenticchia è povera di grassi e fornisce una sensazione di sazietà rapidamente, aiutando a percepire la dieta in maniera meno drastica. Le lenticchie sono molto nutrienti, facili da cucinare e perfette per i pasti vegetariani e vegani. Soprattutto sono senza glutine e questa caratteristica rende anche la farina utile per diete gluten-free.

Aiuta a combattere le infezioni, contribuisce alla rigenerazione dei tessuti pelle, ossa, muscoli,

Come fare la farina di lenticchie

La farina di lenticchie permette di combinare insieme tutte le proprietà del legume stesso e aggiunge tutte le possibilità creative e pratiche della farina. Oltre al fatto che fare la farina di lenticchie in casa è veramente una cosa semplice. Non saranno necessari grandi elettrodomestici e soprattutto, come buona regola suggeriamo di produrre solo la quantità necessaria. Anche perché l’ auto produzione di farina di lenticchie non porta via molto tempo e quindi meglio consumare un prodotto fresco. Tutte le farine tendono a deteriorarsi con il tempo, perdendo importanti principi. Invece il legume intero conserva meglio questi principi per un periodo di tempo più lungo.

Potete produrre farina di lenticchie utilizzando qualunque tipo di lenticchie. La più indicata è quella ottenuta dalla macina delle lenticchie rosse decorticate. Facile da reperire in ogni supermercato e soprattutto priva del tegumento esterno che è causa di gonfiore a livello intestinale. Ovviamente l’uso di un prodotto diverso e intero non pregiudica il risultato finale né tanto meno problemi per la salute.

La farina di lenticchie che otterrete andrà comunque setacciata per separala da residui rimasti più grossi durante la macina. Fate comunque attenzione perché sarà molto sottile e quindi volerà da tutte le parti se non prestate accortezza. 

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



farina di lenticchie fatta in casa, farina di lenticchie fai da te
come fare la farina di lenticchie fatta in casa, farina di lenticchie fai da te

Preparazione

Per prima cosa passate a controllo visivo la lenticchia, eliminando eventuali semi non buoni. Una buona pratica della nonna che  ancora adesso è sempre bene tenere presente. Anche se ritroviamo lenticchia già selezionata, un ulteriore sguardo ci renderà ancora più tranquilli.

Come unico attrezzo di lavoro, consigliamo di procuravi un buon mixer per macinare le lenticchie. Ad esempio il bimby è un ottimo sfarinatore con l’opportuna funzione. Ovviamente potete utilizzare altri food processor di equivalente capacità.  A questo proposito possiamo spendere due parole anche per il vecchio e glorioso macina caffè. Difatti questo antenato dei moderni frullatori risulta, per questo scopo, ancora fenomenale.

Macinate piccole porzioni di lenticchie un po’ per volta, senza esagerare per due ragioni: la prima è che la farina di lenticchia si macina velocemente e la seconda sono le lame del vostro mixer che tenderebbero a surriscaldarsi inutilmente. Quindi procedete in piccoli lotti e, non meno importante, subito dopo setacciate la farina.

Come conservare la farina di lenticchie?

La cosa importante da tenere presente è che tutte le farine temono l’umidità. In quest’altro articolo abbiamo ampiamente discusso su come conservare la farina. Come già detto altre volte, producete sempre il quantitativo di farina strettamente necessario in un arco di tempo limitato come ad esempio 15 giorni. Gli eventuali residui di produzione è bene che siano conservati in luoghi asciutti e in contenitori ermetici. La farina di legumi in genere teme molto l’umidità.

Impieghi, suggerimenti e ricette con farina di lenticchie

Intanto diciamo che la farina di lenticchie vi delizierà, perché è una farina molto nutriente, non invasiva e con un gusto delicato. In più è anche senza glutine. Può essere sostituita in molte ricette sia come farina unica o in supporto di altre. Prima di elencare le possibilità di impiego, è utile soffermarci sui benefici che la farina di lenticchie apporta alla panificazione. Difatti una percentuale dal 10 fino al 30% aumenta la qualità della lievitazione e apporta tutti quegli elementi mancanti al grano per completare le caratteristiche nutrizionali dei prodotti da forno.

  • Pasta fresca con farina di lenticchie
  • Può essere usata per fare zuppe
  • Purè con formaggi
  • Insieme ai cereali per fare il pane
  • Nell’impasto della pizza
  • Pancake dolci e salati
  • Ottima per i dolci
  • Gnocchi patate e farina di lenticchie
  • Frittate vegane senza uova
Sommario
Come fare farina di lenticchie in casa
Nome Articolo
Come fare farina di lenticchie in casa
Descrizione
Oltre alle ricette alcune volte è bene preparare anche gli ingredienti base da utilizzare. Oggi, ad esempio, vediamo come fare farina di lenticchie in casa con semplici attrezzi. In più la preparazione della farina di lenticchie è ideale per integrare molte ricette abituali. I suoi impieghi in cucina sono numerosi oltre alle numerose proprietà per la salute.
Autore
sito
Farine Speciali
logo del sito
Condividi su

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.