Seleziona Pagina

Pasta siciliana busiate fatte in casa

Ago 29, 2022 | Pasta fresca, Primi | 0 commenti

Pasta siciliana busiate fatte in casa, pasta fresca di antica tradizione, attorcigliata su di un bastoncino. In passato veniva utilizzato un ramo di un pianta di nome buso dal quale ha ereditato il nome.

Pasta siciliana busiate fatte in casa

29 Ago 2022 | Pasta fresca, Primi | 0 commenti

La pasta fresca fatta in casa è una tradizione italiana diffusa e tramandata per secoli. La tipologia si differenzia regione per regione e la stessa tipologia cambia da provincia a provincia, quando addirittura da paese a paese. Quindi si rischia sempre di offendere qualcuno che rivendica l’origine di un prodotto. Spesso bisogna mantenersi lontani da queste possibili e piacevoli discussioni tanto da attribuire una ricetta ad un area molto più vasta.

Così la pasta siciliana busiate diventano patrimonio di una intera regione anche se l’origine è trapanese. Le busiate sono amate e conosciute persino all’estero e sono un tipo di pasta antichissima e di umili origini. Un impasto semplice e un’ attrezzatura misera. Infatti per  le busiate fatte in casa bastano solo una spianatoia o tagliere e un semplice bastoncino da spiedino in bamboo, quelli iche sembrano degli stuzzicadenti giganti per intenderci. In passato per le busiate veniva impiegato il buso un arbusto legnoso sul quale veniva fatta scorrere il maccheroncino di pasta che una volta attorcigliato diventa appunto la pasta busiata.

Per il resto servirà solo un po’ di pazienza e prenderete subito la mano, tanto da fare velocemente tutto il lavoro. Per la pasta siciliana busiate il condimento tradizionale, le vuole condite con il pesto alla trapanese, ma potete scegliere di condire le busiate con melanzane, zucchine, pesce o con qualunque altro condimento vi suggerisca la fantasia.

Una tipologia di pasta fresca assolutamente da provare.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Pasta siciliana busiate fatte in casa

  1. Per cominciare a preparare la pasta siciliana busiate, formate l’impasto di farina di semola e acqua. In questo caso regolatevi con l’acqua, indicativamente la metà del peso della farina. Però alcune farine posso assorbire diversamente. Come sempre l’impasto deve risultare compatto e morbido. Per questa ragione subito dopo averlo impastato, lasciate l’impasto delle busiate avvolto nella pellicola alimentare per 30 minuti.
  2. Trascorso questo tempo, dividete l’impasto e formate dei maccheroncini del diametro di un centimetro per la lunghezza 8-10 centimetri. All’inizio è consigliabile lavorare con un formato più corto, giusto per prendere la mano. Le busiate sono infatti un po’ più lunghe.
  3. Dopodiché prendete il bastoncino di bamboo e posizionate il maccheroncino a 45° rispetto al bastoncino. Ora date un leggero invito alla pasta per cominciare ad attorcigliare le busiate.
  4. Cosa molto importante è quella di non premere sulla pasta ma bensì esercitate una leggera pressione sull’estremità del bastoncino. Così le busiate si attorciglieranno da sole e non si attaccheranno al bastoncino. Altro suggerimento, quello di spargere un sottile velo di farina di semola  sulla spianatoia.
Pasta siciliana busiate
Pasta siciliana busiate

Ingredienti

400 g semola rimacinata
200 g di acqua (circa)

occorrente:
spianatoia o tagliere
bastoncino di bamboo per spiedini

 

Pasta siciliana busiate fatte in casa
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Pasta siciliana busiate fatte in casa
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.