Seleziona Pagina

Testaroli integrali con zucca e pancetta

Nov 27, 2021 | Pasta tradizionale, Primi | 0 commenti

Testaroli integrali un tradizionale piatto della Lunigiana conditi con zucca e pancetta. Un ricetta povera, in questa versione con farina integrale e uno stuzzicante condimento.

Testaroli integrali con zucca e pancetta

27 Nov 2021 | Pasta tradizionale, Primi | 0 commenti

I testaroli sono un piatto tradizionale della Lunigiana, originariamente realizzati con farina di farro. Secondo alcune fonti si fanno risalire agli antichi romani. Questo per dire quello che stiamo mangiando. In questa ricetta abbiamo utilizzato la farina integrale come impasto dei testaroli. Infatti la cosa che caratterizza la realizzazione di questo formato di pasta, è proprio la preparazione. Intanto non avremo un impasto ma formeremo solo una pastella con la farina. Non si stendono a sfoglia, come molta della tradizionale pasta fresca, ma invece si formano delle crespelle in padella che poi verranno tagliate una volta cotte.

Testaroli integrali

Quindi questa modalità, permette di realizzare i testaroli con molte farine diverse e alternative, anche senza glutine o meno forti come appunto la farina integrale. Sarà veramente divertente e anche più semplice rispetto alla pasta fresca. Questo perché non dovrete utilizzare mattarello o altri accessori. In più andrete a mangiare un piatto che anticipa di molto la pasta per come la conosciamo adesso. In poche parole i testaroli sono l’antenato più lontano della pasta italiana.

Testaroli come condirli

I testaroli della tradizione si condiscono con il pesto genovese. Troverete comunque molte ricette con sugo o salse a base di frutta secca come nocciole, noci, mandorle. Oppure come in questa ricetta, i testaroli integrali sono stati conditi con crema di zucca e pancetta. La pasta tradizionale italiana ha conosciuto contaminazioni di tutti i generi, che hanno per questa ragione permesso loro di superare indenni il tempo.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Testaroli integrali ricetta

  • Per prima cosa mettete la farina integrale e il sale in una ciotola. Poi lentamente aggiungete l’acqua e fate attenzione a non formare grumi. Infatti la base per la realizzazione dei testaroli integrali, è proprio una pastella fluida e non troppo densa.
  • Lasciate riposare una mezzora la pastella dei testaroli, questo per reidratare meglio la farina integrale.
  • Prendete poi una padella antiaderente e ungetela di olio. Asciugate l’eccesso con un foglio di carta assorbente.
  • Versate l’impasto dei testaroli e formate una crespella alta 3-4 millimetri.
  • Lasciate cuocere 2-3 minuti a fiamma bassa, poi rigirate dall’altro lato.
  • Per ultimo tagliate le crespelle in rombi e triangoli, come fossero maltagliati.
  • A questo punto preparate il condimento. Versate in una padella dell’olio evo, cipolla e la zucca tagliata a dadini piccoli. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua  e lasciate cuocere per 15 minuti con coperchio. Al termine riducete a purea.
  • Nel frattempo in un’altra padella mettete la pancetta e lasciate rosolare senza aggiungere olio.
  • Per concludere, in una padella con abbondante acqua salata, cuocete i testaroli integrali per 2-3 minuti. Poi conditeli con la crema di zucca e pancetta.
Come fare i testaroli
testaroli integrali
testaroli integrali

Ingredienti

testaroli integrali ricetta

300 g farina integrale
600 ml di acqua

300 g di zucca
200 g di pancetta
olio evo q.b.

testaroli integrali
testaroli integrali con zucca e pancetta
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Testaroli integrali con zucca e pancetta
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.