Seleziona Pagina

Tagliatelle con farina di ceci pasta fresca senza glutine

Pasta fresca, Primi | 0 commenti

Tagliatelle con farina di ceci, ecco come fare con semplicità la pasta fresca senza glutine ma ricca di tutte le proprietà del legume. Potete condire poi la pasta con farina di ceci come volete, dalla carne al pesce, oppure verdure e sughi classici.

Tagliatelle con farina di ceci pasta fresca senza glutine

8 Nov 2021 | Pasta fresca, Primi | 0 commenti

La pasta fresca senza glutine non è solo un alimento per celiaci. Ci sono troppe ricette in giro per lo stivale, con tante farine prive di glutine, da non poter giustificare l’uso come una scelta alimentare, dovuta o ricercata che sia. Dalla miscela con altre farine tradizionali, come ad esempio la semola o la farina bianca, alla realizzazione di pasta fresca con solo farina di ceci. La farina senza glutine viene impiegata per centinaia di tipologie di pasta diversa.

Le tagliatelle con farina di ceci fatte in casa, sono molto semplici da realizzare esattamente come per la pasta tradizionale.

Occorrente per le tagliatelle con farina di ceci: un mattarello, un coltello e una spianatoia. Se avete la nonna papera, la macchinetta per stendere la sfoglia e poi tagliare le tagliatelle, allora sarà un vero gioco da ragazzi.

Per ora preparate dunque farina e uova poi penseremo al sugo per condire queste buonissime tagliatelle senza glutine per tutti i commensali.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Come fare la pasta fresca senza glutine: tagliatelle con farina di ceci

Come abbiamo già accennato, fare la pasta fresca senza glutine sarà semplice come per tutti gli altri tipi di pasta tradizionale. Esattamente come per le tagliatelle all’uovo, anche per le tagliatelle con farina di ceci serviranno gli stessi attrezzi di lavoro. Per l’impasto è consigliabile come prima soluzione una ciotola, poi vi trasferirete sulla spianatoia.

  • Come prima cosa mettete la farina di ceci in una ciotola e formate la classica fontana.
  • Al centro aprite le uova e cominciate a impastare prima con una forchetta poi con le mani.
  • A questo punto aggiungete l’olio extra vergine di oliva. Questo passaggio è molto importante. La farina di ceci contiene saponina che rende molto appiccicoso l’impasto a contatto con i liquidi. L’olio di oliva inibisce in parte questa sostanza e in più dona elasticità all’impasto.
  • A questo punto trasferite tutto sulla spianatoia e continuate a lavorare. Se l’impasto dovesse risultare molto secco e sbriciolarsi, aggiungete un cucchiaio di acqua per volta, fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo. Potete ottenere lo stesso risultato anche bagnandovi le mani continuamente mentre impastate.
  • Lasciatelo poi riposare almeno 30 minuti coperto con un canovaccio umido.
  • Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in tre parti, poi tirate la sfoglia sottile due o tre millimetri. La pasta fresca senza glutine dovrà essere uno spessore più largo della pasta tradizionale.
  • Per concludere, tagliate la sfoglia per formare le tagliatelle. Con la macchinetta otterrete un risultato migliore e, nel caso di farine di legumi, la nonna papera è altamente consigliata.

Potete preparare le tagliatelle senza glutine con farina di ceci anche il giorno prima, ma è consigliato conservarle in frigo.

Consigli : Come cuocere la pasta fresca con farina di legumi

Ecco alcuni consigli utili per la cottura della pasta fresca con farina di ceci e per tutte le altre farine di legumi.

  • Per prima cosa l’acqua di cottura della pasta, deve raggiungere il punto più alto di bollore e solo in quel momento aggiungere il sale.
  • Prima ancora di questo, aggiungete all’acqua di cottura alcune spezie che renderanno la pasta molto più aromatizzata e digeribile. Soprattutto servirà per gestire il comune gonfiore che i legumi possono formare. Per queste ragioni usate le foglie di alloro, il cumino, il coriandolo, il timo, il rosmarino, la curcuma, i semi di finocchio e l’aneto. Per le spezie più piccole usate un filtro o un infusore per spezie. Questo per evitare di spargere tutto nell’acqua di cottura.

Tempi di cottura pasta fresca con farina di legumi

  • Secondo aspetto da tenere presente sono i tempi di cottura. Le farine di legumi hanno bisogno di reidratarsi per più tempo e con lentezza. Ecco perché l’acqua dovrà essere bollente è salata prima di calare la pasta. Difatti appena entreranno nell’acqua che bolle, proprio in quel momento avverrà il processo di rottura delle fibre. Questo permetterà alla pasta di rimanere compatta senza rompersi.
  • Una volta calate le tagliatelle con farina di ceci nell’acqua, lasciatele ferme per almeno un minuto senza rimestare. Questo tempo garantisce alla farina di ceci di legarsi e donare quella elasticità necessaria a rimanere intere senza spezzarsi.
  • Abbassate la fiamma dopo il primo minuto. Quindi rimestare la pasta una volta e poi fate cuocere lentamente per un paio di minuti, anche dopo la formazione della classica schiuma che si forma durante la cottura della pasta fresca.
  • Scolate ma lasciate la pasta leggermente umida, soprattutto conservate un po’ di acqua di cottura. Questo perché la pasta fresca con farina di legumi continua a bere anche da fredda.
  • Quindi per queste ragione usate condimenti più liquidi o comunque con una percentuale di grasso (olio o burro) maggiore.

Ingredienti

300 g di farina di ceci
3 cucchiai di olio evo
3 uova
acqua q.b. 
 

Tagliatelle con farina di ceci
Condividi su
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Tagliatelle con farina di ceci pasta fresca senza glutine
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.