Seleziona Pagina

Maltagliati di mais con cavolo e funghi porcini pasta fresca senza glutine

Nov 30, 2016 | Pasta fresca, Primi | 0 commenti

Maltagliati di mais con cavolo pasta fresca senza glutine facile da preparare ma soprattutto buona, gustosa e adatta a tutti. Con un condimento dal gusto deciso e intenso.

Maltagliati di mais con cavolo e funghi porcini pasta fresca senza glutine

30 Nov 2016 | Pasta fresca, Primi | 0 commenti

La pasta fresca senza glutine risulta sempre complicata da preparare. Lo sanno bene i celiaci o chi per loro prepara da mangiare. Eppure i maltagliati con farina di mais sono veramente molto semplici da preparare, soprattutto sono adatti a tutti e non solo a chi segue diete gluten-free. Proprio così, la pasta fresca con farina di mais e farina di riso incontra il gusto di tutti e soprattutto restituisce una grande sensazione di sazietà, tipica proprio delle due farine. Quindi una ricetta da provare senza nessun timore sia per la preparazione che per la resa in gusto.

Il condimento scelto per i maltagliati di mais completa questa ricetta in maniera strepitosa: cavolo e funghi porcini secchi. Così oltre alla robusta trama della pasta fresca senza glutine, potrete assaporare tutto l’aroma dei funghi porcini secchi e delle altre verdure che completano il piatto autunnale.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!farine speciali

ricette - consigli - curiosità



Preparazione

Maltagliati di mais con cavolo e funghi porcini pasta fresca senza glutine

Come sempre il primo consiglio di farinespeciali.it è quello di ottimizzate i tempi. Durante il riposo dell’impasto potrete dedicarvi ad altre parti della ricetta, quindi seguite pure i passi ma sentitevi liberi di riorganizzare il lavoro.

  • Per prima cosa mescolate le due farine, il sale, aggiungete l’olio e le uova. Poi impastate fino ad ottenere un composto sodo e non appiccicoso.
  • Quindi lasciate riposare l’impasto dei maltagliati di mais e riso per 30 minuti avvolto nella pellicola alimentare.
  • Ancora prima mettete in ammollo i funghi porcini secchi in acqua tiepida.
  • Dopodiché, stendete con un mattarello parti dell’impasto e lasciatele asciugare per 10 minuti prima di tagliare
  • Quindi con coltello affilato e a lama liscia formate i maltagliati dalla classica forma romboidale.
  • Adesso preparate il condimento, quindi per prima cosa tagliate a striscioline il cavolo cappuccio dopo averlo precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente.
  • Poi tagliate delle carote e stufate in padella con olio e cipolla aggiungendo anche il cavolo cappuccio.
  • Per ultimo aggiungete i funghi porcini secchi ammollati. Non gettate l’acqua dei funghi perché se necessario la potete utilizzare per la cottura del condimento.
  • Infine cuocete in abbondante acqua per circa 8-10 minuti.
  • Appena il condimento e le verdure saranno cotte unite i maltagliati di mais e lasciate insaporire per qualche minuto.

Per concludere servite con pepe macinato fresco

 

Ingredienti

impasto maltagliati con farina di mais

350 g farina di mais (tipo fioretto fine)
150 g farina di riso
3 uova grandi
2 cucchiai di olio

condimento

¼ cavolo cappuccio o verza
2 carote
½ cipolla
30 g funghi porcini secchi

 

Maltagliati di mais
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Maltagliati di mais con cavolo pasta fresca senza glutine
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Condividi su

ultimi video

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.