Seleziona Pagina

lievito di birra secco: come riattivarlo velocemente

Guide pratiche | 0 commenti

fresco o secco ?

Il lievito di birra secco è una grande fortuna in cucina. A differenza del fratello fresco, si conserva molto più a lungo e non necessita di particolari metodi di conservazione.

riattivare e utilizzare lievito secco

Mentre il lievito di birra fresco deve essere conservato in frigorifero ed ha una durata di circa 20 giorni, il lievito di birra secco, al contrario, può essere conservato in dispensa ed ha una durata di diversi mesi. Si trova generalmente in commercio il piccole bustine di carta/alluminio oppure in barattoli. Il contenuto equivale a circa 25 g di lievito di birra fresco ed facile anche suddividerlo. Difatti ogni bustina di lievito secco equivale a due cucchiaini da caffe.

Si presenta sotto forma di granuli o in polvere ed ha la necessità di essere riattivato prima di essere aggiunto alla ricetta. È un prodotto liofilizzato al quale è stata sottratta tutta l’acqua per essere conservato.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

Consigli su come riattivare il lievito di birra secco

Per prima cosa dobbiamo reidratare i granuli di lievito secco. Basterà un semplice bicchiere nel quale andrete a mettere dell’acqua tra i 35° e i 45°. Temperature dell’acqua troppo fredde o troppo calde possono rovinare il lievito secco in maniera irreparabile compromettendo la riuscita della ricetta.

Se non possedete un termometro, aprendo il rubinetto dell’acqua calda, considerate il primo tepore che percepite a livello di dorso della mano.

Riempite mezzo bicchiere d’acqua e lasciate scivolare dentro il lievito di birra secco. Alcuni granelli potrebbero rimanere in superficie ma tenderanno a sciogliersi nel giro di pochi minuti. A questo punto suggeriamo di aggiungere un cucchiaino di zucchero per nutrire e stimolare il lievito, soprattutto nella seconda fase.

L’acqua è il carburante per eccellenza della lievitazione e lo zucchero un alimento indispensabile per i lieviti.  In sostituzione potete aggiungere mezzo cucchiaino di miele. I lieviti ne vanno matti e lo adorano.

Alcune volte può produrre della schiuma, segno che la temperatura esterna è abbastanza alta. I lievito sarà pronto dopo circa 6-8 minuti. Alcune marche richiedono tempi di attivazione più lunghi, nel caso seguite le indicazioni fornite sulla confezione.

Convertire il lievito di birra da fresco in secco

Il comune lievito di birra fresco di 25 g, che trovate nel banco frigo del supermercato, corrisponde a 7 g di lievito di birra secco che è il quantitativo che trovate generalmente nelle bustine. Quindi una bustina di lievito di birra secco corrisponde al classico panetto.

Per una facile conversione e una più facile applicazione pratica vedete lo schema

Conversione lievito – Tempi di lievitazione

DOSI LIEVITO
fresco / secco
DOSI FARINATEMPI LIEVITAZIONE
25 g fresco / 7 g secco
(1 bustina)
500 g 1,5 / 3 ore¹
12,5 g fresco / 3,5 g secco
(1 cucchiaino)
250 g1,5 / 3 ore¹
  ¹ temperature stagionali

 

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.