Seleziona Pagina

Gnocchi di zucca e grano saraceno

Primi | 0 commenti

Gnocchi di zucca e grano saraceno con salvia e noci una ghiotta bontà da portare in tavola. Una ricetta senza glutine e senza uova che scalda l’autunno e l’inverno regalando tutto il profumo della terra.

Gnocchi di zucca e grano saraceno

12 Ott 2020 | Primi | 0 commenti

Preparazione

Ci si affeziona alla zucca sulla mensola della cucina, quasi fosse una parte dell’arredamento. Sarà per il colore caldo oppure le sue venature verde giallo, però poi quando si consuma la sua polpa profumata e dal colore arancione intenso, anche altri sensi vengono ripagati. Così ciclicamente si comprano e consumano le zucche per tutto il periodo autunnale e invernale rimpiazzando la precedente con una nuova. 

Di questo curioso ortaggio per forme e colori, esistono diverse tipologie: la mantovana, napoletana, butternut e via dicendo. Per questa ricetta di gnocchi di zucca e grano saraceno è stata utilizzata una zucca mantovana. Comunque potete utilizzare quella che vi ritrovate in casa o che trovate sul banco della frutta e ortaggi del vostro fruttivendolo o supermercato. 

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

Cominciate a pulire e tagliare a tocchetti la zucca, poi mettetela in una teglia foderata con carta forno per evitare di farla attaccare. Infornate a 200° per circa 20 minuti, dovrà diventare morbida e perdere parte dell’acqua contenuta. Una volta cotta, togliete dal forno e ponete la polpa di zucca in un robot da cucina. Potete anche lavorare a mano l’impasto ma ricordate che la zucca dovrà essere ancora calda. La temperatura agevola l’impasto con la farina senza glutine.

Aggiungete dunque la farina di grano saraceno e impastate il tutto. Potete aggiungere due cucchiaio di olio extra vergine d’oliva.

1

2

Gnocchi di zucca e grano saraceno

Sulla spianatoia disponete della farina di riso per mantenere la ricetta in versione senza glutine. Se non avete problemi di intolleranza, potete usare della comune farina bianca. L’impasto risulterà abbastanza morbido e la farina servirà per la lavorazione. Realizzate i classici maccheroni e tagliateli in piccoli dadini. Potete anche fermavi a questa forma senza procedere all’arricciatura. 

Gnocchi di zucca senza glutine

3

Gnocchi di zucca e farina di grano saraceno

4

Per arricciare gli gnocchi di zucca, potete usare un rigagnocchi in legno oppure il dorso di una forchetta rotolando il dadino su rebbi. Lavorate con delicatezza perché l’impasto sarà delicato e morbido.

Cuocete gli gnocchi di zucca e farina di grano saraceno in abbondante acqua salata, lasciate cuocere 2 minuti dal momento che vengono su a galla. 

Gnocchi di zucca e grano saraceno

5

Gnocchi di zucca e grano saraceno

6

Gnocchi di zucca e grano saraceno

Scaldate del burro o dell’olio di oliva se preferite, aggiungete la salvia tritata finemente e lasciate insaporire un minuto senza friggere. Aggiungete gli gnocchi appena scolati e impiattate. Infine tritate le noci e cospargete gli gnocchi di zucca.

Ingredienti

600 g polpa di zucca
400 g farina di grano saraceno
sale e pepe

salvia tritata finemente
olio evo o burro
8 gherigli di noci

Gnocchi di zucca e grano saraceno
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Gnocchi di zucca e grano saraceno
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

Seguici su:

Follows

Pin It on Pinterest

Shares
Share This