Seleziona Pagina

Confettura di bucce di anguria una delizia del riciclo

Dolci, Marmellate e confetture | 0 commenti

Si avete letto bene, confettura di bucce di anguria, una delizia per i vostri dolci e per tutti gli altri utilizzi. Una ricetta della cucina del riciclo che vi farà stupire. La parte del frutto estivo che buttiamo e che invece può essere utilizzato come ingrediente principale per questa marmellata di bucce di anguria.

Confettura di bucce di anguria una delizia del riciclo

12 Ago 2021 | Dolci, Marmellate e confetture | 0 commenti

Preparazione

Ci sono ricette della cucina del riciclo che sono un’altra cosa dal prodotto di partenza. Come la confettura di bucce di anguria che proponiamo oggi. Si avete capito bene una marmellata con le bucce di anguria che buttiamo via ogni volta che compriamo questo meraviglioso frutto estivo. Meglio dire confettura ne abbiamo parlato diffusamente in altre conserve di frutta su questo sito (vedi le altre marmellate)

La ricetta è semplicissima e non dovete rinunciare a nulla visto che le bucce dell’anguria generalmente vengono buttate via. Pochi strumenti e un po’ di pazienza per mettere in vaso tutto l’odore e il profumo dell’estate. Che gusto ha la confettura di bucce di anguria? Sicuramente mantiene tutto il retrogusto del frutto oltre a note di melone e cetriolo in una gelatina dolce e cremosa.

Per consistenza assomiglia quasi ad una cotognata morbida. Come potete consumare la confettura di bucce di anguria? Esattamente come tutte le altre confetture o marmellate: crostate, torte, biscotti oppure tartine in compagnia di formaggi stagionati e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

Importante curiosità, in alcune parti d’Italia l’anguria viene chiamata diversamente e per tanto chiameremo la nostra ricetta anche con il mone di confettura di bucce di cocomero.

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

Confettura di bucce di anguria una delizia del riciclo

Quindi tocca a noi, cominciamo! Prima di aprire l’anguria, lavatela sotto l’acqua corrente e rimuovete ogni traccia di terra. Affettate il frutto e trattenete la polpa che mangerete come vostra abitudine.

  1. Adesso con un coltello rimuovete la parte esterna della buccia, quella che generalmente vediamo, nelle striature verde-bianco, quando acquistiamo il frutto. Potete scavare con coltello da cucina oppure utilizzate un pela patate. Rimuovete abbondantemente due, tre millimetri e trattenete la parte bianca fino al confine con la parte rossa.
  2. Tagliate le bucce di anguria a dadini e aggiungete la scorza di un limone
  3. Aggiungete lo zucchero
  4. Portate sul fuoco e fate cuocere per 40 minuti
  5. Al termine con un frullatore ad immersione riducete in purea

Conservate la marmellata in contenitori e tappi sterili appena spenta dal fuoco. Chiudete e capovolgete il barattolo per formare il sottovuoto.

 

1

Confettura di bucce di anguria

4

Confettura di bucce di anguria

2

Confettura di bucce di anguria

3

5

Ingredienti

2 kg di bucce di anguria
500 g di zucchero
1 limone (succo e buccia)
2 chiodi di garofano (polvere)

 

Confettura di bucce di anguria una delizia del riciclo

confettura di bucce di anguria
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Confettura di bucce di anguria
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Condividi su

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.

0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.