Seleziona Pagina

Come recuperare la macedonia avanzata

Consigli, Dolci | 0 commenti

Come recuperare la macedonia avanzata preparando una semplice torta con pochissimi ingredienti. Dopo le festività o cene capita che avanzi della macedonia di frutta. Ecco una semplice ricetta per recuperare la macedonia avanzata.

Come recuperare la macedonia avanzata

30 Dic 2019 | Consigli, Dolci | 0 commenti

Consigli su come utilizzare la macedonia avanzata

È sempre poco invitante la macedonia il giorno dopo. L’aspetto ammaccato e la macerazione della frutta non stimola molto il palato. Spesso finisce per essere mangiata dalla mamma che si sacrifica per non buttare l’avanzo. Almeno a casa mia è sempre andata così. Oppure altra tecnica da ‘occultatore’ professionista, è un corposo e invitante frullato. 

Quanto dura la macedonia? Se la macedonia è stata bagnata con succo limone e conservata in frigo ricoperta da una pellicola, un paio di giorni.  Il colore della frutta presenta un leggero strato di ossidazione superficiale e sarà leggermente molliccia. Se la frutta contiene sufficiente acido citrico, come fragole, kiwi e agrumi in genere, rimarrà quasi dello stesso colore. Se alla macedonia è stato aggiunto lo zucchero, sarà sicuramente iniziato un processo di disidratazione che rilascia una maggiore quantità di liquidi all’interno del contenitore. 

Come recuperare la macedonia avanzata

Non perdere le ricette del mese, Iscriviti alla newsletter!

ricette - consigli - curiosità

Farine Speciali

Ovviamente si potrebbe consumare così come era stata originariamente preparata, rinunciando oltre al colore anche a quella piacevole sensazione di coriaceità tipica di alcuni tipi frutta appena sbucciata, come mele, pere ecc. Cosa fare con la frutta avanzata? Ecco la nostra ricetta velocissima.

Ingredienti

130 gr farina di riso
30 gr fecola di patate
90 gr di zucchero
50 gr di olio di semi
2 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bicchierino di rum

500 gr di macedonia avanzata

Preparazione

Web Hosting

Come recuperare la macedonia avanzata

La ricetta per recuperare la macedonia avanzata è molto semplice. Abbiamo utilizzato la farina di riso perché ha una maggiore capacità di assorbire i liquidi in eccesso ed è una valida alternativa alla tradizionale farina bianca, oltre al fatto di essere senza glutine. Comunque potete usare anche la farina 00, nelle stesse proporzioni e tempi di cottura.



Cominciamo lavorando le uova con lo zucchero. Se usate una planetaria o delle fruste elettriche, serviranno un paio di minuti. Il composto dovrà risultare soffice e spumoso. Aggiungete lentamente l’olio di semi e infine inserite la farina di riso, la fecola e il lievito.

Scolate il liquido in eccesso della frutta nell’impasto. Prendete una teglia per dolci, oliate e infarinate oppure foderate con carta forno. Versate il composto nella teglia e infine inserite la macedonia in ordine sparso. 

Infornate a 180° per 40 minuti. Cospargete con zucchero al velo

Dolce macedonia avanzata
Torta macedonia avanzata
Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Come recuperare la macedonia avanzata
Autore
Pubblicata
Preparazione
Tempo cottura
Tempo totale
Media
51star1star1star1star1star Based on 8 Review(s)

Ricette per Menù

NEWSLETTER

Non perdere le nostre ricette! Iscriviti alla nostra newsletter.